Blog Archive

Written By Thoiron Ababil on Wednesday, July 2, 2014 | 1:02 AM


L’ultimo vernissage per il Moulin Rouge Project, che si è svolto sabato 28, è stato molto particolare ed intenso grazie a tutte le entità creative che erano coinvolte : Michela Meloni, Luca Meloni, Mirko di Grind Comics e i ragazzi della scuola di canto dell'EXME'.

La preparazione dell’evento, è stata MOLTO travagliata, a causa dei tanto temuti imprevisti, che come al solito si sono messi a stressare fino all’ultimo minuto.

Io Sabato, ero fuori per dei corsi, e, non sarei nemmeno potuto essere presente, invece, da super-fashion-men che sono, mi son fatto un “mazzo-tanto” e per non mancare, mi sono fatto in quattro.

Arrivo alle 20.20, ma alla house si era ancora in stand-bye, aspettando sia pubblico, che artisti.
Arrivano, e, seppur non ci fosse chissà che gran “pienone” di persone, si era belli carichi.


Incomincia come sempre il nostro Mattia, narrando, al nostro giovane pubblico, che cosa è Lesicade House e che cosa è la tematica del Moulin Rouge. Per farlo, assieme a Chiara, altra mente creativa di Lesicade, hanno realizzato un video, dove, vernissage per vernissage, vengono raccontate tramite foto, e stralci del blog tutte le emozioni e le vibrazioni artistiche che avevano attraversato la house durante le settimane precedenti.

Scorrono le foto, le animazioni, e il pubblico è molto partecipe, applaudendo e commentando in modo positivo il tutto.
Termina il video e Mattia fa salire sul palco, tre ragazzi, Luca, Michele e Leonardo, giovanissimi ed estremamente emozionati si accomodano sul palco. Chiara, da dietro le “quinte” fa partire una base, e questi tre “timidi” ragazzi, iniziano a cantare un pezzo, molto coinvolgente, che parla di quelle sensazioni che si hanno quando si è afflitti da qualcosa, e ci si vuole sollevare sempre “Un po’ più in alto”.


Gli amici, e il resto del pubblico, accompagna sia cantando, che a ritmo con le mani, i giovani ragazzi, dandogli il totale supporto. Terminano di cantare e un fortissimo tsunami di applausi li abbatte!

Sale Mattia di nuovo sul palco, mentre i ragazzi “scappano” emozionati.


Subito dopo è  il turno di un altro ragazzo, Alessio, che ci ha emozionato, sia con la sua voce, che con il pezzo che ha cantato, lasciandoci assolutamente di stucco.
Anche lui, non appena finisce, viene travolto dagli applausi.



Ritorna Mattia sul palco, e, dal dietro le quinte, fa arrivare Chiara, che, a sua volta chiama sul palco Michela e Luca, e il “fantasma” di “Grind Comics”.

Ciò che Chiara si appresta a fare, non è altro che una “critica” artistica, riguardo le opere che i tre ragazzi hanno portato in house, e che pazientano di essere visionate da tantissime altre persone.



Ultima parte del vernissage, è stata dedicata ai ragazzi che hanno cantato e ad Arianna, la docente di canto. Avvenuto ciò, i riflettori si sono spostati verso il piccolo catering e soprattutto alla bellissime tele e illustrazioni che ricoprivano le pareti della house.



La serata procede veramente bene, anche se il pubblico non era tantissimo.
Ci sono state anche delle sorprese, ovvero, due ragazze, che fanno sempre parte del gruppo di canto che già prima si era esibito, hanno intonato vari pezzi durante il momento del rinfresco, accompagnando le nostre chiacchiere, con le loro stupende voci.


I complimenti, come sempre vengono rivolti a Chiara e Mattia, ai bravissimi ragazzi che hanno accompagnato musicalmente la serata, a Michela, Luca e GrindComics! J


Troverete in house tutte le fantastiche creazioni da ammirare per un'unica settimana, quindi, cosa aspettate? Andate assolutamente J

0 comments:

Post a Comment

Lovely Street Style© 2014. All Rights Reserved. Template By Seocips.com
SEOCIPS Areasatu Adasenze Tempate Tipeex.com